separare chimici da carta in camera oscura

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
cesarediliborio
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 26/01/2015, 8:42
Reputation:
Località: Basilicagoiano (PR)
Contatta:

separare chimici da carta in camera oscura

Messaggioda cesarediliborio » 28/02/2019, 8:19

Buongiorno a tutti,
qualche tempo fa avevo letto in un post che non riesco più a trovare, che era consigliabile tenere lontano un determinato chimico (forse selenio?) dall'ambiente dove si teneva la carta.
Purtroppo non ricordo il chimico e nemmeno il danneggiamento casuato. :wall:
Se ci fosse qualche anima buona che potesse rinfrescarmi la memoria, io e le mie stampe gli saremo grati a vita ;)

Grazie

cesare


Cesare Di Liborio

Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8931
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: separare chimici da carta in camera oscura

Messaggioda chromemax » 28/02/2019, 11:45

I vapori di alcuni chimici possono essere dei potenti agenti velanti, tra questi il solfuro usato nel viraggio seppia, che sarebbe meglio fare all'aperto o in locale ben ventilato e lontano da dove si conservano materiali sensibili.



Avatar utente
cesarediliborio
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 26/01/2015, 8:42
Reputation:
Località: Basilicagoiano (PR)
Contatta:

Re: separare chimici da carta in camera oscura

Messaggioda cesarediliborio » 28/02/2019, 13:18

Grazie mille, giusto, era il solfuro del viraggio seppia.
Come sempre, preciso e veloce, una sicurezza.

grazie ancora.

cesare


Cesare Di Liborio



  • Advertisement

Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite