Lubrificazione

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi

Avatar utente
guerriky
fotografo
Messaggi: 90
Iscritto il: 28/02/2019, 14:52
Reputation:

Lubrificazione

Messaggio da guerriky »

Ciao a tutti.

Vorrei approfondire il tema della lubrificazione dell'ingranditore, in particolare su che prodotto usare (e dove usarlo) per evitare di far danni.

Ho intenzione di smontare la testa colore del M605 per dargli una pulita e, gia` che ci sono, una lubrificata totale al meccanismo di messa a fuoco, cremagliera, manopole, leve e viti di fissaggio (quest'ultime, levandole, lasciano una polvere cerosa bianca... antico grasso di foca? :)) ).

Cosa uso per cosa? Olio o grasso? Spray, in tubo, a goccia, nautico?

Grazie,


- Riccardo

Avatar utente
-MarcoN-
guru
Messaggi: 307
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Lubrificazione

Messaggio da -MarcoN- »

Seguo con interesse. Il mio 670c potrebbe forse trarre beneficio da una pulizia e lubrificazione. Non ho mai osato aprirlo per paura di fare più danni che a lasciarlo così come è, che tra l’altro va anche bene.
M. N.

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 5360
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Lubrificazione

Messaggio da impressionando »

Io al momento ho 2 M805 montati.
Li ho appena puliti.
Non ci sono cremagliere. Per i saliscendi rullo gommato pulito con isopropilico (ora grippa che è una bellezza), pulit pure la colonna con sgrassatore universale e sciacquata con acqua (sembrava pulita ma era lercia). Ci sono poi ruote in nylon ancora perfette e con grasso untuoso e non appeccicoso o polveroso.
Il sistema di messa a fuoco non ha cremagliera ma un albero con rondella conica che va a stringere nella feritoia della guida. Pulito con alcool isopropilico e ingrassato con grasso al teflon (originariamente penso ci fosse quello dato che era tutto bianco e secco). Per smontatlo occorre togliere le viti che premono il lamierino a molla con bronzine, staccare il soffietto (4 viti sul portaottica), e togliere con giravite calamitato la vite che è in testa al pistone guida.
Finito il lavoro è tornato come non me lo ricordavo più

Avatar utente
guerriky
fotografo
Messaggi: 90
Iscritto il: 28/02/2019, 14:52
Reputation:

Re: Lubrificazione

Messaggio da guerriky »

Ciao Paolo,

alcool isopropilico (penso vada bene anche denaturato?) e grasso al teflon. Capito, grazie :-bd

L'M605 ha una sola cremagliera, per l'alzata della testa, e ad oggi e` piuttosto dura; provero` il grasso stasera, quando passo a prenderlo in ferramenta.

Ultima cosa da capire saranno le viti e quella "misteriosa" polvere bianca che lasciano.

Con un po' di fortuna posso usare lo stesso prodotto per tutto quanto, pulizia obbligatoria a parte.
- Riccardo

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 5360
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Lubrificazione

Messaggio da impressionando »

Mettine comunque poco se non pochissimo in modo uniforme senza accumuli. Non è un cuscinetto che deve girare a 11.000 giri con torsioni e pesi.

Avatar utente
geocar100
appassionato
Messaggi: 15
Iscritto il: 06/08/2018, 8:36
Reputation:

Re: Lubrificazione

Messaggio da geocar100 »

Il saliscendi del mio 805 comincia a sfrizionare, farò tesoro dei consigli per pulirlo. Grazie.

Avatar utente
jmanco77
fotografo
Messaggi: 53
Iscritto il: 05/11/2018, 13:57
Reputation:
Località: Bellagio (CO)

Re: Lubrificazione

Messaggio da jmanco77 »

impressionando ha scritto:
25/02/2020, 17:10
Io al momento ho 2 M805 montati.
Li ho appena puliti.
Non ci sono cremagliere. Per i saliscendi rullo gommato pulito con isopropilico (ora grippa che è una bellezza), pulit pure la colonna con sgrassatore universale e sciacquata con acqua (sembrava pulita ma era lercia). Ci sono poi ruote in nylon ancora perfette e con grasso untuoso e non appeccicoso o polveroso.
Il sistema di messa a fuoco non ha cremagliera ma un albero con rondella conica che va a stringere nella feritoia della guida. Pulito con alcool isopropilico e ingrassato con grasso al teflon (originariamente penso ci fosse quello dato che era tutto bianco e secco). Per smontatlo occorre togliere le viti che premono il lamierino a molla con bronzine, staccare il soffietto (4 viti sul portaottica), e togliere con giravite calamitato la vite che è in testa al pistone guida.
Finito il lavoro è tornato come non me lo ricordavo più
ciao Paolo,
volevo chiederti, ho un Durst M707 (quello manuale) il quale oggi ho visto che tra una stampa e l'altra si muove di un niente il sistema di messa a fuoco, con la conseguenza che devo rimettere a fuoco tra una stampa e l'altra.
che tu sappia, questo sistema che mette a fuoco manuale bisogna stringere bene la vite che spinge il lamierino ? o bisogna smontare il tutto e pulire ?

grazie
Jean

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 5360
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Lubrificazione

Messaggio da impressionando »

Il lamierino deve essere spinto quanto basta per non fare muovere il carrello. Quanto basta sottintende il meno possibile. Per regolare tutto a puntino è però indispensabile che il grasso vecchio sia rimosso alla perfezione e il grasso nuovo sia messo senza esagerare e nei punti giusti.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi