ESPOSIMETRO PENTAX K1000

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Rispondi

Avatar utente
Anto Mi
appassionato
Messaggi: 1
Iscritto il: 14/06/2020, 21:13
Reputation:

ESPOSIMETRO PENTAX K1000

Messaggio da Anto Mi »

Ciao a tutti, è da circa 1 mese che ho una Pentax k1000 che sto da poco imparando ad usare.
Ho già utilizzato un rullino kodak 200(ora in fase di sviluppo) e mi è sembrato tutto ok per quanto riguarda l'esposimetro: inquadro una sorgente luminosa e la lancetta va verso il +, inquadro il buio e la lancetta va verso il -.
Ora ho caricato un rullino kodak portra 400, ma c'è qualcosa che non va. Ho impostato l'ISO della macchina su 400. Ma non trovo corrispondenza tra ciò che segna l'esposimetro e la luce effettivamente presente. Ero nella mia stanza al buio e mi diceva che il valore di luce era ok, inquadro la finestra (con luce) e il valore mi va verso il -. Come mai secondo voi?



Avatar utente
Max d'Amicis
appassionato
Messaggi: 13
Iscritto il: 07/11/2019, 10:04
Reputation:

Re: ESPOSIMETRO PENTAX K1000

Messaggio da Max d'Amicis »

Potrebbero essere un po' ossidati i contatti del selettore ISO. Prova a girare ripetutamente questo selettore portandolo a fondo scala nelle due direzioni: dopo un po' di "sfregamenti" potrebbero ripristinarsi i contatti (soprattutto in corrispondenza delle sensibilità meno usate).

Avatar utente
claullla
appassionato
Messaggi: 12
Iscritto il: 23/05/2020, 18:45
Reputation:

Re: ESPOSIMETRO PENTAX K1000

Messaggio da claullla »

C’è anche da dire che lo spazio di lettura della luce (non so come chiamarlo scientificamente lol) della K1000 non è ampio: l’esposimetro dà misure sensate di giorno, meno
sensate al limite del giorno ed è poco affidabile al chiuso. Consiglio un esposimetro esterno per gli interni.

Avatar utente
guerriky
fotografo
Messaggi: 90
Iscritto il: 28/02/2019, 14:52
Reputation:

Re: ESPOSIMETRO PENTAX K1000

Messaggio da guerriky »

Non so se puo` aiutare, ma ho appena testato la mia K1000, e questo e` quello che ho visto:

Tolgo il tappo e guardo nell'oculare. Vedo che l'ago e` a meta` esatta (lettura ovviamente errata).
Inquadro una sorgente di luce (un lampadario). L'ago schizza in cima.
Re-inquadro il punto di partenza. L'ago va alla posizione giusta (sul meno).

Sembra (sembra) che in penombra l'esposimetro abbia bisogno di un "calcio" per svegliarsi.

Ho fatto anche la prova contraria togliendo la pila. L'esposimetro, in quel caso, non si sposta mai dal centro.
- Riccardo

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi