Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 221
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda -MarcoN- » 01/09/2018, 16:45

Ecco, credo di avere urtato la sensibilità di qualcuno, proponendo un’opinione diversa. Non volendo fomentare un’innalzamento delle temperature... malgrado il basso amperaggio... non continuerò.
D’altro canto gli oracoli, se esistono, un motivo antropologico ci sarà.


M. N.

Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9130
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda chromemax » 01/09/2018, 17:01

graic ha scritto:La questione è una sola. uno può avere i gusti e le convinzioni che vuole, ma non è possibile dare consigli ad altri, senza alcuna competenza tecnica, basandosi su di essi.
Ve li immaginate le piste dei circuiti stampati che si fondono sotto la terribile sollecitazione di una piletta da 1.5V che può erogare poche decine di mA e che ha la capacità di un centinaio di mAh!

Sono sostanzialmente d'accordo ma... quello che non possono fare gli ampere erogati dalla piletta lo possono fare i liquidi che essa contiene.
Per quello che vale la mia esperienza, cioé niente dal punto di vista statistico, le rotture elttroniche più o meno si equivalgono a quelle meccaniche, in tutti i campi in cui entrambe le tecnologie sono coinvolte.



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2235
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda ammazzafotoni » 02/09/2018, 10:34

-MarcoN- ha scritto:Penso che non sia come dici tu, @
Avatar utente
ammazzafotoni
: anche la riparazione o manutenzione complessa di una macchina fotografica meccanica non può essere in alcun modo eseguita da una persona medio-perita, come la definisci tu. Se ti si inceppa la tua Leica M3 che fai? La apri o la porti da un esperto fotoriparatore?
Se la questione è la riparabilità di un oggetto, quindi di riflesso l’aspettativa di affidabilità, la meccanica è superiore all’elettronica. Le batterie non c’azzeccano proprio...


Ho fatto un discorso espansivo ed incrementale, giusto una riflessione offtopic, potresti farlo anche tu.
Si rompe la Leica, lo step *minimo* è portarla dal riparatore. Ma se si rompe la parte non meccanica di una macchina dotata elettronica, lo stesso fotoriparatore saprà aggiustarla?



Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 221
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda -MarcoN- » 02/09/2018, 10:42

ammazzafotoni ha scritto:
-MarcoN- ha scritto:Penso che non sia come dici tu, @
Avatar utente
ammazzafotoni
: anche la riparazione o manutenzione complessa di una macchina fotografica meccanica non può essere in alcun modo eseguita da una persona medio-perita, come la definisci tu. Se ti si inceppa la tua Leica M3 che fai? La apri o la porti da un esperto fotoriparatore?
Se la questione è la riparabilità di un oggetto, quindi di riflesso l’aspettativa di affidabilità, la meccanica è superiore all’elettronica. Le batterie non c’azzeccano proprio...


Ho fatto un discorso espansivo ed incrementale, giusto una riflessione offtopic, potresti farlo anche tu.
Si rompe la Leica, lo step *minimo* è portarla dal riparatore. Ma se si rompe la parte non meccanica di una macchina dotata elettronica, lo stesso fotoriparatore saprà aggiustarla?


Esatto. Questo si tradurrebbe, mi pare, in: meccanica riparabile; elettronica no. Più o meno. La tua riflessione, con la quale sono sostanzialmente d'accordo, per linee generali, era sulla distanza tra utente e oggetto, sempre più complicata dalla complessità della tecnologia, se non ho frainteso.


M. N.

Advertisement
Avatar utente
Condor I
appassionato
Messaggi: 19
Iscritto il: 25/08/2018, 18:43
Reputation:

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda Condor I » 02/09/2018, 11:18

-MarcoN- ha scritto:@Condor I non ho Ben capito. Cosa vuol dire +1? Ma poi la (bellissima) OM4 non è a otturatore elettronico?


Mi scuso, ho rimescolato risposte incomplete, per poca abitudine a Forum così frequentati.
+1 = sono d'accordo.
Sono intervenuto solo per ribadire che chi usa una fotocamera meccanica, non penso lo faccia per mettersi uno sgabello sotto i piedi.
Ci saranno anche quelli, la maggioranza penso proprio di no.
Le fotocamere citate le uso a seconda del piacere d'uso o della necessità.
Io mi fermo, la questione pila o elettronica o meccanica va oltre i miei interessi.
Un saluto :)


Stefano

Jack123
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 28/08/2018, 13:30
Reputation:

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda Jack123 » 03/09/2018, 0:37

Vi aggiorno un po'.

Ieri sono andato ad un mercatino (mercatino fa un po' ridere in quanto è il mercato di Porta Palazzo a Torino) a vedere se trovavo una Bessa R. Nulla, ho visto solo una Zorki 4 della quale chiedevano 100 euro pure dopo la dovuta contrattazione e una Fed 2 con ottica Jupiler 3 (che qualcuno nei messaggi precedenti la metteva fra le ottiche buone) e dopo 2 ore di contrattazione me la sono portata a casa per 25 euro, custodia inclusa.
Per la Bessa, ho guardato su ebay dove ne ho trovata una, con obiettivo e custodia, all'asta che scadeva questa sera e ho puntato 180 euro con un'offerta massima di 300 euro. Alla fine è stata venduta a 400 euro e, anche se ho provato a rilanciare, gli altri sono stati più veloci di me.
Comunque non demordo per la Bessa dovessi metterci anche 1 anno a trovarne una.

P.S. Martedì vado a vedere di farmi cambiare la spugna della AE-1, secondo voi quanto può costare? Lo chiedo per non farmi fregare :-w



Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda tonyrigo » 03/09/2018, 6:42

Con la FED 2 hai fatto certamente un affare.

Non certo per la fotocamera, ma per lo JUP 3.

Di solito si trova tra i 180 ed i 250 Euro.
Vedrai che ottica!
Chiudilo di 2-3 EV ed avrai una lama, mettilo tra F1,5 e 2,0 ed avrai una tridimensionalità impressionante con un BOKEH bellissimo (anche a colori).

Io ho 2 BESSA R.

Una usata, ma con la scatola, l'ho pagata 150 Euro.

Una nuova, ancora in garanzia (del venditore), l'ho pagata 230.

Quelli sono i prezzi giusti.

Ti consiglio di cercare su SUBITO.IT.

Certamente ci vorrà pazienza.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Jack123
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 28/08/2018, 13:30
Reputation:

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda Jack123 » 03/09/2018, 8:42

tonyrigo ha scritto:Con la FED 2 hai fatto certamente un affare.

Non certo per la fotocamera, ma per lo JUP 3.

Di solito si trova tra i 180 ed i 250 Euro.
Vedrai che ottica!
Chiudilo di 2-3 EV ed avrai una lama, mettilo tra F1,5 e 2,0 ed avrai una tridimensionalità impressionante con un BOKEH bellissimo (anche a colori).

Io ho 2 BESSA R.

Una usata, ma con la scatola, l'ho pagata 150 Euro.

Una nuova, ancora in garanzia (del venditore), l'ho pagata 230.

Quelli sono i prezzi giusti.

Ti consiglio di cercare su SUBITO.IT.

Certamente ci vorrà pazienza.


Infatti non ho manco verificato che la macchina funzionasse o meno. Se funziona farò qualche rullino per provare l'ottica. L'unica cosa mi sembra un po' dura la messa a fuoco ma le lenti sono pulite e senza gaffi.

Sto notando che la Bessa R sia merce abbastanza rara e ci metterò un po' a trovarne una ad un prezzo onesto e relativamente vicina a casa



Madmaxone
guru
Messaggi: 949
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda Madmaxone » 03/09/2018, 9:29

Per la Fed2, e’ senzaltro una macchina da avere in casa.
Mi sembra pero’ tu abbia speso troppo poco.
Incrociamo le dita.
Saluti.
Max



user20190605

Re: Vorrei comprare una nuova macchina, ma

Messaggioda user20190605 » 03/09/2018, 10:37

graic ha scritto:La questione è una sola. uno può avere i gusti e le convinzioni che vuole, ma non è possibile dare consigli ad altri, senza alcuna competenza tecnica, basandosi su di essi.
Ve li immaginate le piste dei circuiti stampati che si fondono sotto la terribile sollecitazione di una piletta da 1.5V che può erogare poche decine di mA e che ha la capacità di un centinaio di mAh!


Posso testimoniare per la mia Kiev-35 (copia Minox 35 GT), - che al di là del fatto che neanche la Minox 35 GT, né la Kiev-35 non furono concepite per il voltaggio di 6 volt odierno prodotti da una pila o di 4 pile del tipo "SR44", ma erano previste per la pila PX27 da 5,6 V - e con annotazione che la Minox 35 GT e simili, tollerano 4 pile SR44 - dalla mia Kiev-35 escono 4 pile SR44 - roventi da non poterli tenere nella mano. Risultato è triplice: si scaricano presto, l'esposimetro sottoespone per incirca 2 stop o poco meno a seconda dell'intensità della luce. E inoltre, si guasta la macchineta. Questa è la mia terza Kiev-35, ma continuo tenere sempre almeno una, finché in vita.

Nell'attesa di un momento per l'acquisto della pila PX27 da 6 V - è vero, ma almeno sono nella forma monoblocco, che andrà bene per la capsula interna nel vano pila della Kiev 35.





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti