Yashica 124 MAT G

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
_albe_
fotografo
Messaggi: 77
Iscritto il: 19/09/2012, 16:13
Reputation:

Re: Yashica 124 MAT G

Messaggioda _albe_ » 12/11/2012, 16:03

Willy985 ha scritto: per tutto il resto sembrano praticamente identiche! Poi magari qualche "Yashicologo" ci saprà illuminare! :p


Non sono uno Yashicologo, però il link di seguito magari può interessare...

http://mattsclassiccameras.com/yashicamat_124.html

Ciao!


Le prime 10.000 fotografie sono le peggiori.
Henri Cartier-Bresson

______________________________________
Yashica FX-3 Super 2000
Yashica ML 50mm f/1.7
Carl Zeiss Sonnar 135 mm f2,8
Yashica Mat 124 G

Advertisement
Avatar utente
hUMANtORCH
guru
Messaggi: 328
Iscritto il: 28/10/2012, 17:38
Reputation:
Contatta:

Re: Yashica 124 MAT G

Messaggioda hUMANtORCH » 17/11/2012, 12:07

_albe_ ha scritto:
Willy985 ha scritto: per tutto il resto sembrano praticamente identiche! Poi magari qualche "Yashicologo" ci saprà illuminare! :p


Non sono uno Yashicologo, però il link di seguito magari può interessare...

http://mattsclassiccameras.com/yashicamat_124.html

Ciao!


Grazie della segnalazione. ;)


amo il mio opposto,il mio negativo,il mio veleno è il migliore dei miei antidoti....è sbagliato....è impossibile....ma è vero,è reale!


http://www.flickr.com/photos/_humantorch_/

http://500px.com/_hUMANtORCH_

Avatar utente
Mauro
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 20/01/2013, 9:04
Reputation:

Re: Yashica 124 MAT G

Messaggioda Mauro » 30/01/2013, 18:26

Buonasera.
Quando mi sono presentato ho parlato di Leica e Nikon e
non ho citato il mio primo amore YASHICA MAT 124 G perche' l'ho
avuta dal 1972 al 1974.
Avrei voluto tanto la Rollei che usavano i miei amici professionisti , ma
le finanze (18 anni) non me lo permettevano.
Erano i tempi dei PREZZI PULITI ed il mio negoziante, fiduciario Leica ,
mi chiedeva ben 100.000 lire; allora sono andato in treno con mia madre a Roma e per 91.000
abbiamo portato a casa la macchina ( 61.000 lire) con gli aggiuntivi
grandangolo e tele ( che non erano economici) piu'
svariati accessori, filtri e rotolini.
Con la Yashica ho fatto tutto ( si lavorava parecchio in bianconero):
matrimoni ( pochi), comunioni, feste della mamma, battesimi,
anche un funerale, avvenimenti sportivi con il mirino sportivo, foto ricordo ai fidanzatini, tutto
per pagarmi un po' gli studi e mettere qualcosa da parte per la Nikon F acquistata nel 1973.
Non ero un grande fotografo (adesso ancora meno), ma mi divertivo.
La macchina si e' sempre comportata bene, anche se penso che l'ottimo Yashinon fosse un pelino
sotto il Tessar ; solo una volta ,per il freddo eccessivo, ho avuto un probema
con l'otturatore; l'importatore italiano ha prontamente e velocemente provveduto.
Mi piacerebbe riaverla, ma ho sposato il 35 mm, in particolare la Leica.
Il mio amore e' questo, anche se il digitale l'ha un po' ridimensionato.
Buona serata e buone foto con la bella MAT 124 G.
Mauro



Avatar utente
michelemf
fotografo
Messaggi: 42
Iscritto il: 16/09/2016, 14:41
Reputation:

Re: Yashica 124 MAT G

Messaggioda michelemf » 16/02/2018, 23:34

Buonasera. Evito di riaprire un'altra discussione.. stavo cercando informazioni sulla Yashica Mat (liscia, senza esposimetro). Ho notato che generalmente i prezzi di questa sono più bassi rispetto alla 124; al di là dell'esposimetro e dei materiali esterni, mi sapreste dire se l'ottica è la stessa o se sarebbe da preferire la 124 in quanto più moderna?



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite