Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
dispe
esperto
Messaggi: 249
Iscritto il: 27/06/2013, 14:29
Reputation:
Località: Svizzera - Ticino
Contatta:

Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda dispe » 03/07/2014, 11:12

Ciao a tutti,

mi piacerebbe prendere una Zeiss Ikon Super Ikonta IV e sto cercando informazioni.
Perché questa macchina ???
Perché mi piace :D e poi perché mi piacerebbe usare una 6x6 che sia trasportabile facilmente per le foto di tutti i giorni (classiche foto di bambini) e che abbia una messa a fuoco abbastanza ravvicinata (primi piani).

Qualcuno di voi è in grado parlarmi di questa macchina ???

Accetto anche alternative ...

Grazie
Alessio



Advertisement
Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda bafman » 03/07/2014, 12:21

ravvicinata quanto?

...e comunque, con queste folding occhio alla parallasse



Avatar utente
dispe
esperto
Messaggi: 249
Iscritto il: 27/06/2013, 14:29
Reputation:
Località: Svizzera - Ticino
Contatta:

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda dispe » 03/07/2014, 12:48

Ravvicinata il più possibile, mi pare che in questo caso la minima distanza di messa a fuoco si di 1.2 metri ...

Per la parallasse vedremo ...




Sent from my iPhone using Tapatalk



Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda ooxarr » 03/07/2014, 14:59

io ho un modello più semplice di questa macchina. fa belle foto non c'è che dire. però è lenta nell'uso, per fare il 1o piano il soggetto non deve spostarsi troppo.
il telemetro è accoppiato?
considera pure che alcune di quelle macchine avevano il telemetro separato dal mirino, sulla mia 6x9 per es sono più le volte che non lo uso per non stare a perdere tempo.
e i vecchi telemetri non sempre brillavano per facilità di lettura.



Advertisement
Avatar utente
dispe
esperto
Messaggi: 249
Iscritto il: 27/06/2013, 14:29
Reputation:
Località: Svizzera - Ticino
Contatta:

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda dispe » 03/07/2014, 16:01

Ciao, il modello di cui parlo ha il telemetro accoppiato


Sent from my iPhone using Tapatalk



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda bafman » 03/07/2014, 19:37

dispe ha scritto:Ravvicinata il più possibile, mi pare che in questo caso la minima distanza di messa a fuoco si di 1.2 metri ...
Per la parallasse vedremo ...

appunto, a un metro e venti con un 75 non fai primi piani come comunemente intesi.
puoi ritagliare, ma a seconda della precisione del telemetro potresti dover chiudere parecchio



Avatar utente
Achab
fotografo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/05/2014, 14:23
Reputation:
Località: Mondovì (CN)
Contatta:

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda Achab » 03/07/2014, 20:46

Ciao.
Io ho una super ikonta 532/16, 6x6 con telemetro accoppiato.
La uso spesso per dei ritratti, ma non è l'ideale se vuoi fare dei primi piani.
La mia è la versione con il tessar 80mm f2.8, un metro e mezzo di minima messa a fuoco, e da quella distanza comunque il massimo che può fare é riprendere dai fianchi/vita in su, e già l'errore di parallasse se non stai attento ti può dare brutte sorprese ;)
Trovo però che per dei ritratti ambientati sia veramente un gioiello.



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2831
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda Elmar Lang » 03/07/2014, 23:24

La Super Ikonta fu un capolavoro della Zeiss, nelle sue varie versioni.

Per l'uso pratico, ne scrisse diffusamente l'Inglese Ivor Matanle in un libro anche pubblicato in Italia.

Per fotografare da vicino, la Super Ikonta poteva avere a corredo un kit Contameter composto da un apposito telemetro con correzione dell'errore di parallasse e tre lenti Proxar per distanze di 50; 30; e 20 cm.

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4484
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda graic » 04/07/2014, 12:47

Come possibili alternative, da te richieste, vi possono essere la Super Isolette dell'Agfa che ha sempre un obiettivo da 75mm e mette a fuoco da un metro, oppure la Perkeo E della Voigtlander non solo arriva ad un metro ma ha anche un obiettivo leggermente piu lungo (80mm). La qualita delle ottiche, rispettivamente Color Solinar e Color Skopar (entrambi obiettivi a 4 lenti con schema tessar) non sono in nessun caso inferiori al tessar originale, le quotazioni sono sostenute per entrambe (sopratutto per la Perkeo E). Ne' l'una ne' l'altra hanno l'esposimetro presente sulla Super Ikonta IV, ma non credo che la mancanza si possa ritenere grave, vista l'approssimazione degli esposimetri incorporati delle macchine di quell'eta'. Inoltre la Perkeo ha il telemetro NON accoppiato.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Maxis
esperto
Messaggi: 183
Iscritto il: 08/06/2013, 16:06
Reputation:
Località: Genova

Re: Zeiss Ikon Super Ikonta IV

Messaggioda Maxis » 09/12/2014, 19:24

Elmar Lang ha scritto:La Super Ikonta fu un capolavoro della Zeiss, nelle sue varie versioni.

Per l'uso pratico, ne scrisse diffusamente l'Inglese Ivor Matanle in un libro anche pubblicato in Italia.

Per fotografare da vicino, la Super Ikonta poteva avere a corredo un kit Contameter composto da un apposito telemetro con correzione dell'errore di parallasse e tre lenti Proxar per distanze di 50; 30; e 20 cm.

E.L.


Concordo con te, sono indubbiamente tra le più belle telemetro a soffietto mai prodotte, la più bella è senza dubbio la IV (per me è stato amore a prima vista quando la vidi per la prima volta più di 5 anni fa in un articolo di Roberto Mirandola apparso su "Scatti Nel Tempo" di Aprile 2004 :x, e dal allora la sto sempre cercando), ma visto che siamo in tema di macchine e telemetri, volevo sapere di più riguardo il Contameter, se era disponibile anche per la Contessa 35 e in qual campi era possibile usarlo e se era più conveniente usarlo al posto del mirino della macchina per correggere l'errore di parallasse.





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti