zenit 122

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3899
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: zenit 122

Messaggioda graic » 22/03/2016, 12:02

E' più conveniente comprare una medio formato
http://araxfoto.com/price/


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2135
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: zenit 122

Messaggioda ammazzafotoni » 22/03/2016, 12:21

Ero rimasto assai indietro sulla Arax...
Però una sciocchezza "nuova" come questa http://araxfoto.com/cameras/arax-cm-mlu/ costa *quasi* quanto una Hassy usata...



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3899
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: zenit 122

Messaggioda graic » 22/03/2016, 12:36

Loro, come giustamente, scrivevamo circa il 'rilancio' della Zenit, ci provano a farle diventare 'oggetto di culto' che se poi gli riesce.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3899
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: zenit 122

Messaggioda graic » 22/03/2016, 12:37

Del resto, se tanto mi da tanto, visti i prezzi a cui si vendono le Lomo LCA


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2578
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: zenit 122

Messaggioda Elmar Lang » 22/03/2016, 17:22

Mi piacerebbe comunque sapere se realmente qualcuno paghi le LC-A al prezzo richiesto da Lomography, o piuttosto non cerchi nel mercato dell'usato che, ammetto, si sta adeguando ai prezzi "ufficiali".

Basti vedere cos'è successo con il Meyer Trioplan 100mm. Lo si trovava a poco, poi, dopo il successo risscosso da un fotografo che ne ha tratto ottime foto (non dimentichiamo, Meyer ha semprer prodotto varie ottiche d'alto livello), ora è diventata un'ottica assai ricercata, tanto che la Meyer di Görlitz lo ha rimesso in produzione. I vecchi esemplari ex-DDR con attacco a vite 42x1 o Exakta ora vengon venduti ad un prezzo davvero assai alto.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: zenit 122

Messaggioda lucsax » 22/03/2016, 21:10

Comunque 650$ per una medio formato nuova completa di obiettivo non mi sembra oggettivamente moltissimo. O viceversa produrne una in piccola scala a meno mi sembrerebbe estremamente difficile. Il mercato dell'usato di macchine analogiche al momento è assolutamente drogato da una mostruosa sovrabbondanza di offerta. Questo oltre ad avere il fantastico effetto di rendere accessibili macchine altrimenti semplicemente fuori portata (una hasselblad del 1998 costava sui 10 milioni..... Cioè 10 volte il mio Budget per usato per comprare una eos30......), ha l'effetto collaterale di mettere fuori mercato chiunque voglia produrre qualcosa di nuovo (e nel lungo periodo al l'estinzione della nostra cara fotografia su pellicola :-/



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2135
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: zenit 122

Messaggioda ammazzafotoni » 22/03/2016, 22:17

Be', c'è da dire che le Arax non sono proprio nuove nuove...
La mia osservazione riguardava il fatto che il clone sovietico, degnissimo secondo me, molto meno per altri (molto più sapienti di me), della Hasselblad viene infine quasi a costare quanto la Hasselblad stessa...

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk



Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: zenit 122

Messaggioda lucsax » 22/03/2016, 23:00

È giusto, infatti è così. È che la questione in fondo mi stressa alquanto e ho scritto un po' d'impulso ;-)



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2578
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: zenit 122

Messaggioda Elmar Lang » 23/03/2016, 15:43

Non possiedo una Arax, ma ho ancora la Kiev-88TTL acquistata nel 1989.

Mi pare che la Arax sia in pratica una 88 "ricondizionata" (o assemblata con la componentistica rimasta all'atto della chiusura delle linee di produzione allo Zavod Arsenal) e con attacco PentaconSix/Kiev-60, nella quale i tecnici hanno ovviato ai potenziali difetti da scarso controllo finale. Da ciò, il prezzo comparativamente maggiore di quello che ci si aspetterebbe da una fotocamera ex-URSS.

Mettere in produzione al giorno d'oggi una fotocamera analogica e meccanica può essere costoso all'acquisto, perché i fabbricanti devono mettere in conto il bacino di utenza non vasto. Non va però dimenticato che anche una digitale di gamma media, non è che costi una pipa di tabacco...

Il mercato dell'usato, offre ancora ottime occasioni: qualche giorno fa, si è tenuta in Germania un'asta di fotocamere da collezione (e da uso) ed alcuni pezzi anche molto belli son stati aggiudicati a cifre ragionevolissime. E' stato giustamente ricordata la sovrabbondanza di fotocamere a pellicola, specie professionali: una Hasselblad 500 C/M non è per nulla rara: all'acquisto, se ne paga il "nome" e l'indiscutibile qualità; poi, la differenza la fa lo stato di conservazione e funzionamento.

Avendo fiducia in qualche bravo fotoriparatore, si possono fare ottimi affari con apparecchi che mostrano dei difetti da uso o conservazione che poi, pur con l'intervento di ripristino, rimarranno sempre convenienti.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2135
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: zenit 122

Messaggioda ammazzafotoni » 23/03/2016, 15:52

@
Avatar utente
Elmar Lang
, mi daresti un feedback pratico sulla Kiev 88? Quanto è *realmente* diversa (ottiche a parte, che poi le zeiss per pentacon ci sono) dalla fotocamera ispiratrice?
La 88 originale ha una baionetta diversa dalla 60 o è la stessa? QUanto varrebbe la pena, secondo te, di spendere oggi per essa (in normali condizioni di uso) e, in relazione al delta tra questa cifra e quella Arax, quanto invece converrebbe quest'ultima?





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti