Zenzanon 2,8/80mm PS

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4484
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda graic » 12/03/2016, 11:06

Ma scusa se tu l'hai comperata perchè ti piaceva, che diavolo t'importa di quello che ne pensano gli altri, io domande del genere le faccio PRIMA di comperare.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda vngncl61 II° » 12/03/2016, 11:16

Eh no! Sandro ha risposto ad una domanda sullo Zenzanon, senza sapere del resto, aspetta che legga del paragone col Planar, e vedi cosa ti risponde ;)
Lo zenzanon è un ottimo vetro(1), che va ben oltre quelle che sono le esigenze dell'utenza, ma paragonato al Planar è inferiore, non perché lo dica io.
La vignettatura, anche a diaframmi medi, è superiore a quella del Planar a TA, il centro ha una resa inferiore, ma te ne accorgi solo ad un paragone diretto, per i bordi invece non c'è bisogno del paragone diretto, sono sotto, soffre di coma e l'antiriflesso è meno efficace.
Questi sono dati "visibili" da chiunque, non sono "sensazioni", che spesso accompagnano le ottiche Zeiss.



(1) I controlli di qualità alla Zenza erano molto meno restrittivi di quelli alla Zeiss, per contenere i costi da qualche parte devi risparmiare, così può capitare l'esemplare, non dico cesso, ma molto meno che ottimo, esperienza personale ;)


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
fenolo
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 20/10/2014, 12:58
Reputation:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda fenolo » 12/03/2016, 11:42

Mi tocca dare ragione a Vercingetorige



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda vngncl61 II° » 12/03/2016, 11:48

A Cesare, fa attenzione, che le idi di marzo so vicinissime :ymdevil:


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Advertisement
Avatar utente
fenolo
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 20/10/2014, 12:58
Reputation:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda fenolo » 12/03/2016, 14:43

vngncl61 II° ha scritto:A Cesare, fa attenzione, che le idi di marzo so vicinissime :ymdevil:

Mettiti in lista. First come first served



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda vngncl61 II° » 12/03/2016, 15:29

Odio le file, e poi sono un barbaro, mica un senatore della repubblica, a quelli devi sta attento :D


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5645
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda -Sandro- » 12/03/2016, 16:31

vngncl61 II° ha scritto:Eh no! Sandro ha risposto ad una domanda sullo Zenzanon, senza sapere del resto, aspetta che legga del paragone col Planar, e vedi cosa ti risponde ;)
Lo zenzanon è un ottimo vetro(1), che va ben oltre quelle che sono le esigenze dell'utenza, ma paragonato al Planar è inferiore, non perché lo dica io.
La vignettatura, anche a diaframmi medi, è superiore a quella del Planar a TA, il centro ha una resa inferiore, ma te ne accorgi solo ad un paragone diretto, per i bordi invece non c'è bisogno del paragone diretto, sono sotto, soffre di coma e l'antiriflesso è meno efficace.
Questi sono dati "visibili" da chiunque, non sono "sensazioni", che spesso accompagnano le ottiche Zeiss.


E inoltre,cosa non trascurabile, il planar in tutte le sue versioni, ha una lettura delle ombre migliore, laddove lo zenzanon chiude le ombre, il planar le legge, e la lettura peggiora passando dal tipo C, al CF, ai CFI, CFE ecc. ecc. (vero perché verificato sperimentalmente, come diceva il mio prof. di fisica II trenta anni fa).



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda vngncl61 II° » 12/03/2016, 17:35

Ho evitato di parlare di ombre, poiché, essendo veneto d'adozione, sarei stato accusato d'alcolismo, oltre che di professoraggine abusiva.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

The90's
esperto
Messaggi: 131
Iscritto il: 09/09/2015, 23:06
Reputation:
Località: Loreto

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda The90's » 09/04/2016, 14:35

Hola ragazzi!

Mi intrometto in questa discussione evitando di aprirne un'altra, poi eventualmente la apro se è necessario. In sostanza, Bronica sì o Bronica no? Avevo intenzione di acquistarne una, i prezzi sono umani per le mie tasche di venticinquenne che sopravvive facendo tre lavori. In particolare ho trovato una S2A a 300€, corredata da vari aggeggi e un zenza da 75mm, meglio i Nikon? A me la Bronica S2 piace e anche molto :)



Avatar utente
fujiAleck
fotografo
Messaggi: 65
Iscritto il: 28/02/2016, 14:33
Reputation:

Re: Zenzanon 2,8/80mm PS

Messaggioda fujiAleck » 18/04/2016, 10:31

The90's ha scritto:Hola ragazzi!

Mi intrometto in questa discussione evitando di aprirne un'altra, poi eventualmente la apro se è necessario. In sostanza, Bronica sì o Bronica no? Avevo intenzione di acquistarne una, i prezzi sono umani per le mie tasche di venticinquenne che sopravvive facendo tre lavori. In particolare ho trovato una S2A a 300€, corredata da vari aggeggi e un zenza da 75mm, meglio i Nikon? A me la Bronica S2 piace e anche molto :)


Io ho ereditato una Zenza Bronica S del 1961, con il normale Nikkor-P 1:2.8 f=75mm e, nel mio piccolo e nella mia esperienza limitata, posso dire che è una delle più belle macchine che abbia mai avuto per le mani (non che ne abbia avute molte). Magari più della mia vale l'esperienza di mio nonno che era fotografo ed ha lavorato spesso in ambito tecnico-scientifico e questa macchina l'ha usata per hobby e per lavoro per tutta la vita, fino a quando ha fotografato, producendo stampe anche di dimensioni notevoli dalla resa incredibile (per quel che ho avuto modo di vedere), utilizzate, ad esempio, presso la facoltà di geologia di bari a corredo di studi e tesi di laurea. Riguardo alla macchina in se, posso dire che, dal 1961 ad oggi, pur senza nessuna cura particolare, non ha mai dato un problema e continua a funzionare come un orologio svizzero. Riguardo all'ottica, sempre mio nonno, ne ha sempre decantato lodi.

Più di questo non posso dire perchè, onestamente, non ho le competenze, ma ci tenevo a lasciar traccia di questa piccola esperienza. Lascio la parola ai più esperti.





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite