gradini nel test di stampa

In questo spazio verranno riportati in automatico gli articoli pubblicati sul blog di analogica.it

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
ilcimuz
appassionato
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/12/2014, 12:59
Reputation:

gradini nel test di stampa

Messaggioda ilcimuz » 04/06/2016, 1:32

Ciao,

mi capita spesso che nel test per determinare l'esposizione in stampa i gradini non risultano ben evidenti e definiti: da una certa esposizione in poi la stampa diventa progressivamente più scura, senza discontinuità evidenti tra uno step e l'altro. C'entra Il contrasto?

Faccio step da 5 sec per stampe 20x30 con obiettivo 50mm su pellicola 35mm.

Grazie
Ciao

Simone



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3622
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: gradini nel test di stampa

Messaggioda graic » 04/06/2016, 7:18

Ovviamente i numeri che hai dato non servono perchè mancano i dati più rilevanti, luminosità della lampada e densità del negativo, comunque uno step di 5 sec. può essere tanto, quando l'esposizione richiesta è breve e pochissimo quando l'esposizione richiesta è lunga, ripassati il concetto di f-stop.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8246
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: gradini nel test di stampa

Messaggioda chromemax » 04/06/2016, 11:48

Premesso che il provino sia stato fatto correttamente, cioè presenti almeno un gradino eccessivamente chiaro e uno eccessivamente scuro, il fatto di non vedere chiaramente i vari gradino può accedere quando si usa una carta con contrasto troppo basso.
I tempi del provino possono variare a secoda dell'ingrandimento, del diaframma, del tipo di carta, della densità del negativo, ecc. non è raro dover rifare il provino perché non fornisce le giuste indicazioni (e quindi è inutile).





  • Advertisement

Torna a “Dal Blog”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti