Manutenzione Zenit 122

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
scleretrico
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/11/2016, 17:43
Reputation:

Manutenzione Zenit 122

Messaggioda scleretrico » 08/09/2017, 11:50

Ciao a tutti, recentemente non mi sono lasciato fuggire una Zenit 122 in buone condizioni trovata a 15€ in un mercatino dell'usato. Il problema è che fotografo per passione con una vecchia Minolta 7000 af di mio padre, quindi sono piuttosto inesperto con le macchine interamente meccaniche.
Vorrei chiedervi quanto segue:

-Il venditore è una persona molto gentile, mi ha assicurato che la macchina funziona perfettamente e che nel caso posso restituirgliela se ci fossero dei problemi. Prima di provarla sul campo, sapreste spiegarmi se posso controllare in qualche modo il suo corretto funzionamento?

-Come ho detto è in buone condizioni, tuttavia prima di cominciare vorrei pulirla per bene. Avete qualche consiglio da darmi specifico a questa macchina?

Grazie in anticipo per le risposte.



Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2829
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda Elmar Lang » 08/09/2017, 12:35

Salve,
La Zenit-122 è una fotocamera economica ed essenziale, dotata però di un'ottica normale di qualità assai buona.
Per controllarne il funzionamento, prova a scattare nei vari tempi e vedi, "ad occhio" se sono plausibili; metti la pila prevista nel vano apposito e controlla, premendo a metà corsa il pulsante di scatto, se l'ago si muove e, azionando la ghiera dei diaframmi, se ti indica ragionevoli coppie di tempo/diaframma. Controlla anche la corretta messa a fuoco all'infinito.
Credo non ci sia altro.
Nella Zenit, mancano i tempi lenti e quelli sopra il 500esimo, però ti renderai conto che con quello che hai a disposizione, potrai affrontare quasi ogni situazione.
Buon divertimento,
E. L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 269
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda Zenit photosniper » 08/09/2017, 13:16

Ulteriore consiglio che posso darti è di caricarci un rullino scadente dentro e scattare per controllare i tempi. Ad occhio ti puoi accorgere se la macchina scatta con tutti i tempi, ma non puoi esser certo di eventuali tendine più lente del previsto (noterai un effetto di trascinamento nel negativo).

Detto questo è una macchina tanto semplice quanto solida, a me piace tantissimo ed ogni tanto la uso per il puro piacere di farlo :) E' quasi indistruttibile (l'ho usata tempo fa una settimana a -15 e nessun problema) e se si rompe con pochi euro ne prendi una seconda ;)



Avatar utente
scleretrico
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/11/2016, 17:43
Reputation:

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda scleretrico » 18/09/2017, 0:59

Grazie per le risposte, sto riscontrando due problemi:

-Il primo è più un fastidio, l'obiettivo è piuttosto "lento" a girare. Se per esempio dovessi fare uno scatto veloce non ci riuscirei perché la messa a fuoco mi prenderebbe un paio di secondi. Esiste un modo per lubrificarlo e renderlo più scorrevole?

-Il contapose, dopo aver inserito la pellicola e scattato, rimane fermo su 36 e non scende a 0. Cosa posso fare? Come potrei essere sicuro di stare effettivamente scattando?



Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2829
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda Elmar Lang » 18/09/2017, 7:21

L'obbiettivo ha la lubrificazione un po' secca ed andrebbe rilubrificato.
Il contapose della Zenit non è ad azzeramento automatico e dovresti ruotare tu fino allo zero, avanzando poi con gli scatti a vuoto per portare la pellicola al primo fotogramma.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
scleretrico
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/11/2016, 17:43
Reputation:

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda scleretrico » 20/09/2017, 17:26

Elmar Lang ha scritto:L'obbiettivo ha la lubrificazione un po' secca ed andrebbe rilubrificato.
Il contapose della Zenit non è ad azzeramento automatico e dovresti ruotare tu fino allo zero, avanzando poi con gli scatti a vuoto per portare la pellicola al primo fotogramma.


Perdonami ma sono abituato al caricamento automatico, come posso ruotarlo fino allo zero?



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2829
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda Elmar Lang » 20/09/2017, 17:42

OPS!

Sono scivolato su una buccia di banana!

Abituato alle Zenit un po' più "vintage" non mi son ricordato che la 122 ha il contapose ad azzeramento semiautomatico!

Per scrupolo ho cercato sul sito apposito e qui: https://www.zenitcamera.com/mans/zenit- ... 2-eng.html si trovano le istruzioni in inglese.

La tua Z-122 potrebbe avere un difetto proprio all'azzeramento del contapose, mi spiace; però in alternativa, seguendo le istruzioni, premi il pulsante che nella figura del manuale ha il n. "6" e prova a vedere se il contapose si azzera.
Ultima modifica di Elmar Lang il 20/09/2017, 18:32, modificato 2 volte in totale.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2829
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda Elmar Lang » 20/09/2017, 18:04

Dunque, le istruzioni indicano di aprire il dorso, caricare l'otturatore; scattare, indi premere il pulsante "6" per azzerare il contapose.

Con la 122, evidentemente i russi son riusciti ad inserire delle complicazioni, in un apparecchio di per sé geniale per la sua semplicità...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 269
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda Zenit photosniper » 23/10/2017, 12:17

basta premere il pulsante per azzerare il contapose prima di caricare l'otturatore. Dopo aver azzerato il medesimo la macchina fa un caricamento e mezzo della pellicola a vuoto, più che sufficiente per trascinarsi a dorso chiuso la pellicola da esporre ;)



Madmaxone
guru
Messaggi: 958
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Manutenzione Zenit 122

Messaggioda Madmaxone » 23/11/2017, 0:30

Causa insonnia post-chirurgica stavo rimbalzando all’interno del Forum e......

macchina-per-iniziare-t14234-20.html

.....ma poi, Scheletrico, la OM1 del 15/11/2016 che fine ha fatto?!?!?!





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti