Compatta

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 700
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Compatta

Messaggioda zone-seven » 22/06/2013, 11:15

Mi inserisco nella discussione.. riportando il testo (ma un po aggiornato in base a quanto letto qui) che avevo messo nell'altra , che pare effettivamente essere un duplicato ...

Ho preso una sbandata per la XA ... forse :-?
L'idea è quella di avere una macchina portatile, compatta ma davvero portatile ad un prezzo umano (se possibile)
Le caratteristiche dovrebbero essere: almeno una priorità, diaframmi o tempi ma anche un program ma in tal caso variabile dall'utente (non so se mi spiego).
Un ottica luminosamente decente coi vetri, non plastiche (anche se alcune plastiche sono "buone") insomma un ottica che, se ingrandisco diciamo a 24x30 (sicuramente non mi farà gridare al miracolo) non mi faccia stare male. In teoria accetterei uno zoom, ma non sarebbero abbastanza luminosi o qualitativi a meno di .... leggi sotto Non vorrei (condizionale) scendere sotto i 40mm il 35 mi sta un po' largo. Provengo da ottiche zeiss e nikon, ma le nikon non mi fanno impazzire; giusto per spiegara la misura per i confronti.
Un AF (che in realtà non è non indispensabile, se c'è, bene, se non c'è, bene lo stesso), se c'è deve essere attendibile, affidabile, altrimenti meglio a mano, oppure una messa a fuoco manuale, continua, non a stima tipo primi piani, paesaggi. Sempre riguardo alla messa a fuoco, anche se a telemetro mi deve dare la possibilità (anche se non la vedo) di sapere cosa e dove ho messo a fuoco.

Mi è sembrato di capire che la XA sia il "compromesso" che però in baia, 1 - non se trovano (almeno per ora)... 2 - se si trovano hanno prezzi strani, sopratutto rispetto alle XA 1, XA 2 ,3 e 4.

...... Concludo con: l'ideale, la "perfezione" (utopia) sarebbero le caratteristiche della Fuji x10 o X20 ma con la pellicola.

Grazie per i consigli, le idee, le supposizioni, e pure le eventuali pernacchie :D

Edit: Ps potrei considerare anche una Leica minilux con lo zoom !! ?? :-?


Il post di Luca-Dega l'ho trovato interessante e chiedo: ma davvero la minilux ha questo problema dell'errore (che pare ci sia seppur diverso anche sulla zoom) così drammatico ?


viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Advertisement
Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: Compatta

Messaggioda ->KappA<- » 23/06/2013, 15:31

Come già detto credo che la XA sia uno dei migliori compromessi.
Non so quanto possa valere, io, un 2-3 anni fa, l'ho pagata una settantina di euro con flash, cofanetto e istruzioni (tedesco, purtroppo).



Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 700
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Compatta

Messaggioda zone-seven » 24/06/2013, 9:17

->KappA<- ha scritto:Come già detto credo che la XA sia uno dei migliori compromessi.
Non so quanto possa valere, io, un 2-3 anni fa, l'ho pagata una settantina di euro con flash, cofanetto e istruzioni (tedesco, purtroppo).

Sembra aumentata di prezzo, per ora a meno di 100 euro ca non si trova, forse aspettando qualcosa in baia esce...

Come ti trovi la messa a fuoco e col mirino ?


viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Compatta

Messaggioda luca_dega » 24/06/2013, 10:14

Domenico ha scritto:Grazie a tutti per le risposte.
Bella la olympus, ma forse la t2 risponde meglio alle mie esigenze...peccato per il prezzo, da una prima occhiata l'ho vista sui 300 euro, è la sua quotazione corretta?


No.
se hai pazienza "il loro prezzo" è attorno ai 200 Euro + ss. ne ho viste alcune andar via al di sotto dei 200. Diciamo che al max 250 Euro spedita è il suo. Perfettamente funzionante, ovvio.


zone-seven ha scritto:Mi è sembrato di capire che la XA sia il "compromesso" che però in baia, 1 - non se trovano (almeno per ora)... 2 - se si trovano hanno prezzi strani, sopratutto rispetto alle XA 1, XA 2 ,3 e 4.


idem come sopra. Pazienza. Occhio che le differenze tra la XA e le vaire versioni XA1, XA2, ecc.... sono totali. Soprattutto nell'ottica. Sono fotocamere completamente differenti.

C'è da dire che ultimamente i prezzi...analogici sono schizzati verso l'alto. Ad oggi un'ottica da ingrandimento la si paga anche il doppio di qualche anno fa...

zone-seven ha scritto:...... Concludo con: l'ideale, la "perfezione" (utopia) sarebbero le caratteristiche della Fuji x10 o X20 ma con la pellicola.


esistono....infatti è "il contrario": ossia sono le X10 e X20 che copiano le macchine a pellicola....(...come tutte le fotocamere digitali). in primis direi la Minolta CLE con ottica Leica Summicron-C 40mm (e/o Leica 28mm). Possedevo questa "abbinata" ed è piuttosto soddisfacente, ma esula dall'universo compatte del quale si discute in questo thread.


zone-seven ha scritto:Edit: Ps potrei considerare anche una Leica minilux con lo zoom !! ?? :-?

Il post di Luca-Dega l'ho trovato interessante e chiedo: ma davvero la minilux ha questo problema dell'errore (che pare ci sia seppur diverso anche sulla zoom) così drammatico ?


No, non considerarla: non l'ho mai avuta ma ne parlano maluccio. L'apertura di diaframma la rende quasi inutilizzabile.... I difetti ci sono come su tutte le fotocamere con molta micromeccanica ed elettronica. Che sia molto conosciuto come difetto penso sia dovuto al fatto del prezzo origiario + brand, che ha creato (giustamente a mio avviso ) un po di scandalo. ma si sa: fa più rumore un'albero che casca di una foresta che cresce.

Io rimango dell'avviso che la migliore (nelle caratteristiche citate) sia la Contax T2.
Io mi tengo la vecchia Contax T perché mi son rotto le balle di diventar matto (e sprecare "energie") dietro alle fotocamere. 'che poi hai in mano sempre cose nuove e non sai mai bene dove metterci le dita.... Ho imparato che la migliore foto scattata è quella che NON perdi perché nel momento dello scatto non ti ricordi come si impostano i diaframmi, i tempi e via dicendo....



Advertisement
utente04

Re: Compatta

Messaggioda utente04 » 24/06/2013, 11:18

zone-seven ha scritto:Edit: Ps potrei considerare anche una Leica minilux con lo zoom !! ?? :-?
Il post di Luca-Dega l'ho trovato interessante e chiedo: ma davvero la minilux ha questo problema dell'errore (che pare ci sia seppur diverso anche sulla zoom) così drammatico ?

La Leica/Panasonic Minilux ha secondo me il migliore obiettivo mai montato su una compatta , il Summarit 40mm 2,4 compete alla grande anche con qualche blasonato cugino del sistema M.
L'obiettivo è il solo motivo per cui valga la pena correre il rischio di acquistare una Minilux.
La morte improvvisa annunciata dalla scritta ERROR 02 è un problema che affligge questo modello , ma è un problema che ancorchè abbastanza diffuso si presentava generalmente presto.
Quindi in linea teorica sarebbe meno rischioso prendere un esemplare che abbia lavorato un bel pò rispetto ad uno "come nuovo".
E' bene sapere che comunque nel caso il problema si presenti la macchina è inutilizzabile, praticamente nessuno ci mette le mani, casa madre compresa.
Il modello con lo zoom non dovrebbe presentare il problema , tanto è vero che negli ultimi tempi in cui Leica si prendeva cura del problema, non riparava neanche più le fotocamere difettose rientrate, ma le sostituiva direttamente con quella zoom, il che non era un gran vantaggio per il proprietario, vista la notevole differenza di resa tra lo zoom e il Summarit 40mm.
Non è affatto facile , ma l'optimum sarebbe trovare una CM che ha lo stesso Summarit da 40mm, dicono addirittura migliorato nel trattamento antiriflessi, su un corpo molto più affidabile, costruito in Germania.



Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: Compatta

Messaggioda ->KappA<- » 24/06/2013, 17:32

zone-seven ha scritto:
->KappA<- ha scritto:Come già detto credo che la XA sia uno dei migliori compromessi.
Non so quanto possa valere, io, un 2-3 anni fa, l'ho pagata una settantina di euro con flash, cofanetto e istruzioni (tedesco, purtroppo).

Sembra aumentata di prezzo, per ora a meno di 100 euro ca non si trova, forse aspettando qualcosa in baia esce...

Come ti trovi la messa a fuoco e col mirino ?


A dire il vero, come già detto, non amo le macchine troppo piccole, comunque quando mi serve l'apparecchio tascabile porto sempre lei.
Il mirino è piccolino e, sulla mia, il telemetro non è molto contrastato (comunque fruibile), tanto che il più delle volte lavoro in iperfocale o a stima compensando.
Però le volte che ho avuto bisogno di focheggiare con precisione a diaframmi aperti il telemetrino si è sempre rivelato preciso.

Il pulsante di scatto è davvero molto sensibile, per me, che sono abituato a starci col dito sopra, è un piccolo problema...

Ah, come ti è stato detto, solo Olympus XA! Le altre lasciale perdere...



utente04

Re: Compatta

Messaggioda utente04 » 24/06/2013, 18:00

La Olympus XA, ha il telemetro è vero, ma con una base ridicola, talmente corta da riuscire a passare dalla minima distanza di messa a fuoco all'infinito con la sola forza del pensiero, senza toccare la ghiera.
L'obiettivo è valido.
Non è vero che le altre XA sarebbero tutte da lasciar perdere.
LA XA2 ha il 35mm da 3,5 invece che da 2,8 ma è molto buono e a TA vignetta molto meno dell'altro.
Per il resto la macchina è IDENTICA sia come materiali che come costruzione, ovviamente non ha il telemetro come la XA.
Di mio sarei pronto a scommettere che nessuno di quelli che te ne sconsigliano l'acquisto sarebbe in grado di discernere una foto fatta con l'una o con l'altra macchina , fatto il salvo il tirare ad indovinare e il caso di immagine a TA, dove tuttavia il 3,5 della XA2 si comporta meglio in quanto vignetta visibilmente meno.
Ovviamente queste mie considerazioni sono del tutto personali e frutto di esperienza diretta con entrambi i modelli.



Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: Compatta

Messaggioda ->KappA<- » 24/06/2013, 18:23

Non intendevo dire che le altre son da buttare nel cestino, ma chiedeva una macchina a priorità dei tempi o dei diaframmi, o con un program slittabile, e non mi pare che la XA2 (o la simile XA3), dotata di esposizione programmata, ce l'abbia.
Se non sbaglio, poi, il mirino della XA2 è muto.

Per altro, parli di vignettatura a TA, mi interessa dato che le hai provate entrambe, la XA diaframmata a f3.5 vignetta di più della XA2 a TA?

Per il resto io sarei disposto a scommettere nessuno di quelli che ha sconsigliato le altre XA (quindi me compreso) sarebbe in grado di distinguere una foto realizzata con un Minotar... :))



utente04

Re: Compatta

Messaggioda utente04 » 24/06/2013, 19:09

->KappA<- ha scritto:Non intendevo dire che le altre son da buttare nel cestino, ma chiedeva una macchina a priorità dei tempi o dei diaframmi, o con un program slittabile, e non mi pare che la XA2 (o la simile XA3), dotata di esposizione programmata, ce l'abbia.
Se non sbaglio, poi, il mirino della XA2 è muto.

E' vero che la XA ha qualcosa in più della 2 ma io ho notato che molto spesso usavo la XA cone fosse una XA2, con la differenza che la 2 costa 4/5 volte meno della XA.
Il mirino della XA2 segnala solo rischio mosso quando il tempo programmato scende sotto una certa soglia, credo 1/30.
->KappA<- ha scritto:Per altro, parli di vignettatura a TA, mi interessa dato che le hai provate entrambe, la XA diaframmata a f3.5 vignetta di più della XA2 a TA?

Non ricordo esattamente, ma la vignettatura a TA è ascrivibile ai difetti e non ai pregi di un ottica.
Poi siamo sempre li, se devo usare un obiettivo 2,8 come fosse 3,5 prendo direttamente quello da 3,5 se spendo 4/5 volte meno. Tantopiù che nel caso di macchine così piccole e leggere la differenza sui tempi è abbastanza trascurabile.
Alla luce delle mie prove ho tenuto la XA2 ed ho venduto la XA, e col senno di poi non ho mai rimpianto la scelta anche perchè grazie all'aumento (secondo me ingiustificato) della quotazione della XA ho preso di più di quanto avessi speso per comprarla.
Secondo me una macchina con le dimensioni della XA deve avere le caratteristiche e la funzionalità delle XA2 , e una macchina con le caratteristiche della XA per essere sfruttata al meglio deve avere dimensioni e consistenza di altro spessore, tipo una Yashica Electro 35 (cito questa solo perchè ne ho davanti una smontata che sto cercando di rimettere a posto :wall: )



Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 700
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Compatta

Messaggioda zone-seven » 24/06/2013, 19:38

forse sbaglio, ma chi ha sconsigliato le altre, XA1,2,3,4, forse non lo ha fatto tanto per la vignettatura o per qualità dell'ottica, quanto per la possibilità della messa a fuoco e di alcune indicazioni visibili nel mirino che (mi pare di aver capito) stanno solo sulla XA.
Non ho dubbi sul "minimalismo" telemetro idem per la ghiera (se così si può chiamare) della messa a fuoco.
Sento la necessità di una compatta da portarmi dietro quando scendo a "comprare le sigarette", un qualcosa che non costi 300 e rotti euro (senza sminuire i pregiati prodotti, con 300 eu preferirei acquistare un ottica per l'hassy, magari un 120 o un 140, pendo verso 120 o un bel tele per l'8x10)
La messa a fuoco a stima mi inquieta, anche se magari funziona bene, ed il 28 mi sta troppo largo.
C'è anche il fattore batterie, anche questo mi inquieta, alcune fotocamere montano batterie che non esistono più e nonostante escamotage a volte funzionali a volte no, non mi va di acquistare "problemi"; ad eccezione della digitale che ha la sua batteria, la 35mm vive bene con le ottiche in condivisione con la dgt, le stilo che durano davvero parecchio e con le ricaricabili "buone" è una pacchia, l'hassy va da sola.
Compatte o pseudo compatte con ottica intercambiabile non fanno al caso mio perchè oltre a non essere sempre compatte, mi porterebbero ad acquistare un secondo parco ottiche (per come sono fatto io i passi sarebbero brevi :D :D ) [-x e non è il caso [-x ;)
Mi piacerebbero tante altre macchine, con le "comode" funzioni che avevo indicato, ma vedo che i prezzi stanno (inverosimilmente) schizzando alle stelle
In questa panoramica, pur essendo ovvio che la XA non possa competere con le minilux, cm, contax e altre compatte di "lusso", attorno ai 100 eu circa mi pare che la XA sia la più indicata.
Non conosco tutte le fotocamere e quindi forse mi sfugge qualcosa...
Ringrazio tutti quelli che ancora vorranno intervenire con le loro idee ed impressioni d'uso.


viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite