Consiglio punta e scatta

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
zzmike76
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 13/01/2017, 22:59
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda zzmike76 » 23/11/2017, 13:27

sto guardando la Olympus Mjo..Yashica non ho molta esperienza



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3721
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda graic » 23/11/2017, 13:37

Ovviamente la cosa non ammette risposta perchè vi sono centinaia di modelli dell'una e dell'altra marca. In particolare se ti riferisci alla yashica che ti avevo consigliato io, adesso su Amazon c'è solo questa olympus mju https://www.amazon.it/fotografica-fotocamera-eingebautes-ingegneria-Approvato/dp/B076XJKNGJ/ref=sr_1_91?s=electronics&ie=UTF8&qid=1511440079&sr=1-91&keywords=olympus+35mm+fotocamera che magari sarà pure migliore, ma certamente non c'è la differenza che c'è tra 19,9 e 139 Euro. Se poi per te il prezzo non è un problema, comprale una Contax T2 che come piccola punta e scatta di meglio non c'è https://www.ebay.com/p/Contax-T2-35mm-Point-Shoot-Film-Camera/54923074


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Scordisk
esperto
Messaggi: 270
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda Scordisk » 23/11/2017, 16:24

Io tengo in casa la macchinetta di miei ormai cresciuti, con cui anche io ho fatto un bel numero dei rullini in modo spensierato, con risultati più che soddisfacenti: Canon Prima Zoom 76 - autofocus, auto-avvolgimento e riavvolgimento, mini-zoom 38-76mm che esce poco, un enorme mirino molto comodo che zooma, batteria CR123A o qualcosa del genere. E' una meraviglia della foto-camera. Un altro collega ha allegato la foto di una simpaticissima Konica fix-focus e la conosco molto bene, una foto-camera semplice e ben costruita, con una lente onestamente costruita e sicura.

Qui noi si siamo messi a trasferire ai giovani l'amore per le ns Minox e Rollei 35, ma sono fragili e scomode per loro zainetti, in mezzo delle agendine, magliette, diari.

zzmike76 ha scritto:ciao a tutti

vorrei regalare per Natale una compatta a mia figlia (9 anni) che sta iniziando a interessarsi alla fotografia analogica (chissà come mai :)) . Non è pronta per una reflex e con la Minox ovviamente il 90% delle foto sono sfocate. Pensavo a una point and shoot classica, magari motorizzata di piccole dimensioni..avete qualche consiglio ? Mia moglie aveva una Olympus tanti anni fa che restituiva foto sorprendenti ma non ricordo piu il modello.

grazie e buona giornata
Michele



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3721
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda graic » 24/11/2017, 16:29

Ognuno di noi può mettersi a cantare i pregi della fotocamera che ha avuto l'occasione di utilizzare, ma in questo modo confondiamo solo le idee al nostro amico. Gli abbiamo consigliato di prendere una fotocamera non troppo vecchia, automatica, autofocus, se ritiene dotata di zoom non estremo. Macchine così le hanno fatte tutte le maggiori case e sono TUTTE EQUIVALENTI, tutte discretamente buone, che sia Pentax, Yashica, Ricoh, Canon, Minolta non vi sono differenze importanti. Quindi farsi guidare dal prezzo e dalla simpatia, non vi è alcun altro criterio ragionevole. Alcune hanno caratteristiche particolari, che so, le Yashica con il Tessar, che comporta valutazioni comparative di migliore qualità, ma che il mercato ha rapidamente riconosciuto con valutazioni enormemente maggiori, del tutto ingiustificate per lo scopo a cui l'apparecchio viene destinato.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda lucsax » 25/11/2017, 9:12

Io guarderei solo che sia disattivabile la modalità flash automatico all’accensione. (Cioè che non sia necessario disattivarla ad ogni accensione).
Ho una minolta Riva 150 presa per mio figlio che ha appunto questo problema.



Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda lucsax » 25/11/2017, 9:18

Ora (7 anni) sta usando una fujica ge che ha la messa a fuoco a zone con le icone (papà metto montagna ??....). Un buon auto focus sarebbe secondo me meglio, comunque si destreggia abbastanza, e credo che ad alcuni bambini possa piacere l’idea di smanettare sul l’obbiettivo. Bisogna sempre poi ricordare, che riguardo la messa a fuoco una cosa e guardare un 10x15 un’altra, come spesso capita oggi, è guardare una scansione di un monitor 27 pollici.



Avatar utente
Scordisk
esperto
Messaggi: 270
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda Scordisk » 25/11/2017, 11:41

Dai, pf., dico solo questo:

Quando menzioni le Rollei 35 o Contax t2, non sei, o l'altro collega, non mi ricordo chi le menzionava e tutte quelle "vecchiotte simpatiche", ripeto - non sei, o no si è, sulla pista delle macchine "point-and-shoot". Menzionate subito, tra l'altro, da parte del moderatore, subito.

E quella che descrivevo io, è una point-and-shoot, prodotta fino a pochi anni fa, almeno qualche variante.

graic ha scritto:Ognuno di noi può mettersi a cantare i pregi della fotocamera che ha avuto l'occasione di utilizzare, ma in questo modo confondiamo solo le idee al nostro amico. Gli abbiamo consigliato di prendere una fotocamera non troppo vecchia, automatica, autofocus, se ritiene dotata di zoom non estremo. Macchine così le hanno fatte tutte le maggiori case e sono TUTTE EQUIVALENTI, tutte discretamente buone, che sia Pentax, Yashica, Ricoh, Canon, Minolta non vi sono differenze importanti. Quindi farsi guidare dal prezzo e dalla simpatia, non vi è alcun altro criterio ragionevole. Alcune hanno caratteristiche particolari, che so, le Yashica con il Tessar, che comporta valutazioni comparative di migliore qualità, ma che il mercato ha rapidamente riconosciuto con valutazioni enormemente maggiori, del tutto ingiustificate per lo scopo a cui l'apparecchio viene destinato.



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3721
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda graic » 25/11/2017, 12:11

@
Avatar utente
Scordisk
, leggendoti sembra che tu non abbia affatto letto il mio testo che hai citato, o non lo hai compreso, in quanto il mio far menzione della Contax T2 (la quale peraltro E' UNA PUNTA E SCATTA prfetta, solo che costa un botto) era solo l'estremizzazione del discorso di chi iniziava a sciorinare modelli,praticamente tutti identici nelle prestazioni, ottenendo solo il risultato di confondere che aveva chiesto, ponendolo nell'ambascia se è meglio la marca A oppure la marca B, quello che volevo dire è che in quel range di fotocamere le prestazioni sono praticamente tutte equivalenti e sufficienti per lo scopo a cui la voleva devolvere.
In questa logica mi sembra inutile che vada a cercare di trovare la macchina che consigli tu, che magari va benissimo, ma magari esattamente bene come un'altra che vendono sotto casa sua o una che gli avevo consigliato io, non perchè migliore ma perchè disponibile NUOVA a prezzo bassissimo e con spedizione gratuita.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Gibbone
appassionato
Messaggi: 25
Iscritto il: 03/11/2017, 19:42
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda Gibbone » 25/11/2017, 14:01

Secondo me per quell'età un'ottima soluzione può essere una macchina affidabile ed economica come l'Olympus AF-1 o la Canon Sureshot Supreme. Hanno rispettivamente un 35 f2,8 e un 38 f/2,8 brillanti e nitidissimi, un AF e un esposimetro affidabili e l'avanzamento motorizzato. La follia hipster che ha colpito molte compatte a ottica fissa per ora le ha lasciate stare, perciò sono ancora una buona opzione.
Poi crescendo (e con delle manine più grandi), se la passione persiste si può passare a reflex semiautomatiche come la Pentax ME, la Nikon EM o la Olympus OM-10.

Questo genere di fotografia può essere soppiantata dalla compulsione della foto con lo smartphone solo se viene a mancare il momento successivo allo scatto: la revisione, la condivisione in carne ed ossa (vedere insieme le stampe o le scansioni), e il piacere di rivivere il ricordo legato a quell'istantanea. Di fatto, si tratta di insegnare a rallentare il treno per poter assaporare meglio il paesaggio che si vede dal finestrino :-bd



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3721
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Consiglio punta e scatta

Messaggioda graic » 25/11/2017, 17:40

Gibbone ha scritto:Secondo me per quell'età un'ottima soluzione può essere una macchina affidabile ed economica come l'Olympus AF-1 o la Canon Sureshot Supreme.

Ecco, esattamente quello che dicevo io! Ne hai nominate altre due! E una Fujifilm DL-270 Zoom Super, o sempre Fujifilm ma discovery 90, oppure ancora una Auto 8, oppure che sia una Pentax Espio oppure ancora PC35AF o una PQZ, o Canon 35AM, oppure SureShot oppure ancora una Prima Twin, o una delle tante Yashica Zoomate, o una Autofocus S, oppure una AF-J, o una Rolleimat 35 AF, oppure una delle tante piccole Olympus Autofocus, oppure una Ricoh, oppure ancora una Chinon etc. etc. una delle migliaia di modelli tutti (più o meno) equivalenti tra di loro. Per consigliare a zzmike76 di prendere UNA piuttosto che una qualsiasi delle altre, dovreste, per onestà, averle provate tutte.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti